Domenica 7 - 17:30

Porticciolo

Sant'Erasmo

Maria Ausilia Di Falco

contemporanea
Autori: R. Cacciapaglia

Alle ore 16.00 sarà possibile effettuare una visita guidata gratuita al Museo, per info 091 740 41 89

In collaborazione con l’Ecomuseo Urbano Mare Memoria Viva. Concerto a carattere musicoterapico.

PROGRAMMA

R. Cacciapaglia
"Canone degli Spazi"

Unversal Dance
Canone degli spazi
Fiamme
Sillaba
Lux III
Arcobaleno
Meraviglia
Atlantis' Garden
Wild Side
Triade
Sigillo

BIO
Pianista, diplomata con lode presso il Conservatorio Bellini di Palermo con il M° Dorotea Cei, specializzata in Pianoforte concertistico con lode presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria con il M° Silvia Leggio, frequenta Corsi di Alto Perfezionamento Pianistico col M° Roberto Plano e ha alle spalle numerosi master di pianoforte e musica da camera. Si è esibita in concerto, sia come solista che in gruppi di musica da camera in diversi teatri e per molti enti ed associazioni in Italia e all’estero (Parigi, Vienna, Edimburgo, Bordeaux). Musicoterapista, diplomata presso la Scuola Triennale di Gerardo Manarolo di Torino, ha lavorato presso l’Atelier de Musicothérapie della Provenza-Alpi-Costa Azzurra (Ampca) e di Bordeaux (AMBx) e ha seguito diversi Progetti didattici a indirizzo musicoterapico in istituti scolastici anche in Sicilia. A giugno 2016 vede pubblicato un saggio “Ascoltando l’io-Modelli e Percorsi di Musicoterapia” edito da People&humanities di Palermo, secondo al libro “I due Colori del Tamigi” edito da AlbatrosIlfilo di Roma, primo premio nazionale “Circe”. I libri sono stati presentati in diversi Teatri, Festival, trasmissioni televisive e Caffè Letterari in Italia e all’estero. Docente di Pianoforte ed Ed. Musicale, ha insegnato in diversi Istituti musicali in Piemonte, Sicilia, Lombardia. Event Manager, specializzata presso la Giffony Academy di Bologna, collabora con il Conservatorio di Palermo per i Progetti Internazionali, con il Giffoni Film Festival e ha lavorato presso il Festival Internazionale di Mozart, il Festival Internazionale di Musica Sacra, l’AEC-40th Annual Congress and General Assembly, il Rostrum+ International Rostrum of Composers. Laureanda in Scienze Biologiche presso l’Università di Palermo, attualmente è in fase di sperimentazione il suo Progetto Sensoriale Pianoforte e Loop Machine e Piano Sense, avviato in Liguria lo scorso Giugno e proseguito in Sicilia presso il Buskers Festival di Canicattì e a 1820 metri di altezza, sulla Cima Mufara delle Madonie, con repertorio di musica contemporanea e soprattutto del compositore Philip Glass.

Condividi: