In questi anni di viva trasformazione di Palermo, Piano City Palermo porta la musica nei luoghi più sensibili, simbolici e significativi per la vita sociale della città.

Piazze del centro storico come Santa Maria La Nova, San Giovanni degli Eremiti e San Francesco, spazi che si aprono eccezionalmente al grande pubblico per l’occasione come la Questura e l’Università, luoghi appena riqualificati come il Porticciolo di S. Erasmo, un tempo teatro degli scempi operati dalla mafia nella Camera della morte, altri in corso di rinnovamento, i luoghi della memoria e anche luoghi difficili.

Protagonista è il pianoforte, musica di ogni genere, con anche omaggi ai Queen e Pink Floyd, oltre a un programma speciale per bambini nella sede di Beyond Lampedusa, il giardino dedicato a bambini provenienti da situazioni di vulnerabilità e minori stranieri non accompagnati.

Assolutamente da non perdere gli spettacoli creati apposta per Piano City Palermo 2019: l’Opening, un duetto per pianoforte e 45 giri, Piano Sleep, Piano Beat, Piano Remix e il gran finale Butterfly Blues. Alla tastiera giovani talenti e grandi pianisti già noti nel mondo musicale internazionale, musica a tutte le ore. In programma anche incontri con ospiti d’eccezione per approfondire questo appassionato racconto tra città e musica.